Cos’è Medium: tutta un’altra story

Incuriosito e non poco da cosa fosse questo Medium ho deciso di approfondire la questione aprendo subito un profilo, così per provare. Sono reduce da un primo post scritto di getto, per rompere il ghiaccio. Giro di qua e di là per il sito web in cerca di informazioni utili, per capire bene cos’è Medium e come funziona.

Che cos'è Medium, come funziona, come si usa

Come detto si tratta di un’idea relativamente giovane (è stata lanciata nel 2012) per cui è un terreno ancora da esplorare. Insomma, Medium è la novità.

Veniamo a noi, allora. Che cos’è Medium?

Cos’è Medium?

Medium è una piattaforma di blog sviluppata da Evan Williams e Biz Stone, padri rispettivamente di Twitter e Blogger.

Medium è una sorta piattaforma editoriale per testi di qualsiasi genere: dalle brevi storie scritte dal vicino di casa sino agli articoli di approfondimento scritti da giornalisti professionisti. Un luogo dove concentrarsi esclusivamente sulla scrittura, lasciando che sia la piattaforma stessa a farsi carico del lavoro pesante della fase di editing e pubblicazione.

Se vuoi farti conoscere per ciò che scrivi è un grandissima opportunità da cogliere al volo. Per approfondire ti segnalo una guida introduttiva a Medium, dal sito ufficiale.

Come funziona Medium

Medium si presenta con un’interfaccia grafica minimale. Davanti a te hai il foglio bianco sul quale scrivere, formattare il testo con intestazioni, paragrafi, grassetto e corsivo. Hai la possibilità di inserire citazioni, immagini, link, video ed elenchi. Insomma, non manca nulla: è un editor WYSIWYG (What You See Is What You Get), quello che vedi è quello che ottieni.

Questo permette a Medium di essere intuitivo e facile da usare. La grafica è senza fronzoli (forse fin troppo semplice) così da evitare distrazioni inutili mentre scrivi.

Come sfruttare Medium

Se, come me, scrivi sul tuo blog o altri siti, puoi sfruttare Medium per parlare di tutt’altro, di tutto ciò che non rientra magari nel piano editoriale del tuo blog (Web e dintorni, nel mio caso), oppure rimanere nello stesso campo ma farlo in modo ancora più intimo e personale, raccontando il dietro le quinte con riferimenti e collegamenti proprio al tuo sito per approfondire.

Insomma, ci sono davvero diverse possibilità per utilizzare Medium, un modo nuovo di incontrarsi e dare spazio alla discussione, al dibattito, alla collaborazione, allo scambio appunto di idee.

A queste pubblicazioni possono partecipare altri utenti. Proprio così, si può collaborare nella stesura degli articoli di altri apportando modifiche, correzioni, aggiunte. Medium è un modo nuovo di concepire le pubblicazioni. C’è chi pubblica e c’è chi legge, chi segue. Lo trovo un ottimo mezzo proprio per chi vuole farsi conoscere in questo ambito. Medium semplifica al massimo l’autopubblicazione che normalmente si fa tramite il proprio sito o blog e che si faceva prima su carta.

Il vero punto di forza, però, è che non devi preoccuparti di portare traffico e visite al tuo blog, il bacino di utenti e quindi potenziali lettori delle tue pubblicazioni è, di fatto, già lì.

Come pubblicare stories su Medium

Pubblicare storie (anche se io preferisco chiamarli articoli o post, come fossimo in un grande blog condiviso) è veramente facile.

  • collegati al sito medium.com/italia
  • crea un account
  • dal menu principale (in alto) clicca su Write e story
  • scrivi, aggiungi immagini, formatta il testo, rendi unico il tuo post
  • dal menù principale clicca su Publish

Puoi così decidere se aggiungere tag per etichettare con parole chiave il tuo articolo, pubblicarlo subito oppure programmare la pubblicazione della tua storia su Medium.

Come funziona e come si usa Medium per fare blog

Un modo nuovo di pubblicare un blog con Medium

Medium: una story ancora tutta da scrivere

Ecco spiegato cos’è Medium: una nuova, grande opportunità per chi vuole scrivere, condividere le proprie idee con gli altri in modo diverso, distaccato dal solito modus al quale ci hanno abituato i vari Facebook, Instagram, Twitter, Snapchat.

Sei davanti ad un nuovo strumento per comunicare. Scrivi, comunica, racconta, parla dei temi che più ti stanno a cuore. Fallo in modo personale, unico, originale. Medium è una nuova forma di editoria alla portata di tutti. Hai tutto quello che ti occorre, per di più gratis.

Io ho già pubblicato la mia prima storia su Medium. Tu? Cosa ne pensi di questa nuova piattaforma? Aspetto la tua opinione nei commenti.

Leggi il mio primo post su Medium

Contattami per un articolo

Giuseppe Tavera

Un nano sardo con la passione per la musica, il piacere della lettura e il vizio di scrivere. Padre di Beat Torrent, vecchio matusa brontolone, lavoro come Web Designer. Scrivo da quando si spammava su MySpace.

Tutti i miei articoli

Lascia il tuo feedback

commenti