WordPress e Mailchimp: guida all’uso

Tempo fa ho scritto una piccola guida all’uso di Mailchimp, un tutorial che spiega come inviare newsletter gratis alle proprie liste di contatti. Per agevolare il popolamento di queste liste ti mostro come configurare WordPress e Mailchimp. In questo modo il tuo sito WordPress e il tuo account Mailchimp possono lavorare insieme.

Il plugin WordPress per Mailchimp: ecco il tutorial in italiano

Mailchimp offre la possibilità di creare form di contatto e raccolta email direttamente dal proprio account, gli strumenti ci sono tutti. Puoi creare e personalizzare il form di iscrizione alla newsletter incollando poi il codice generato oppure, se come me utilizzi WordPress, installare il plugin Mailchimp for WP e rendere tutto più facile.

Si tratta di seguire pochi passaggi. Ecco allora come configurare Mailchimp nel tuo sito WordPress e permettere agli utenti di iscriversi alla tua newsletter in modo intuitivo.

Il plugin MailChimp for WP

Installa il plugin Mailchimp for WP. È gratis, lo trovi subito perché presente nella directory ufficiale di WordPress ed è facile da configurare. Ora ti spiego punto per punto come funziona.

Vai alla voce di menu Plugin > Installa nuovo. Nel form di ricerca sulla destra scrivi MailChimp for WP. Il plugin è sviluppato da Ibericode.

Installa e attiva il plugin. Una volta fatto vedrai aggiungersi una voce di menu propria con tutte le impostazioni e configurazioni che vedremo fra un attimo.

Crea una API key da Mailchimp

Per far sì che il tuo account Mailchimp e WordPress lavorino insieme serve una chiave API (API key). Di cosa si tratta? Una sorta di codice di autenticazione, permette di verificare in sicurezza il tuo utilizzo di Mailchimp. Il tuo account genera così una stringa alfanumerica che permette al plugin di interfacciarsi con le tue liste di contatti.

Fai login con Mailchimp e ottieni la tua chiave API. Vai su Profilo > Extras > API keys. A fondo pagina trovi il pulsante per generare una chiave. Salva o copia negli appunti.

Sincronizza le liste con WordPress

Torna al plugin Mailchimp for WP. Alla voce Mailchimp incolla dunque la chiave API che hai copiato in precedenza. Salva le modifiche. Bene, ora le liste di contatti che sono presenti nel tuo account Mailchimp sono sincronizzate con il plugin sul tuo sito web. Se non le visualizzi ancora ricarica il modulo facendo clic su Aggiorna liste Mailchimp.

Crea il form di iscrizione alla newsletter

Ora, naturalmente, serve il form. Vai dunque alla voce Moduli in modo da creare un modulo di iscrizione alla tua newsletter. Dai un nome al modulo, crea il form con l’interfaccia del plugin, semplice ed intuitiva e completa la configurazione. Ora approfondisco ciascuna della 4 voci davanti a te, in ordine: Campi, Messaggi, Impostazioni e Visualizzazione.
Come usare Mailchimp su WordPress

Campi

Qui generi il codice HTML del form di iscrizione alla newsletter. Il form è tecnicamente già pronto ma puoi modificarlo in base alle tue esigenze. Puoi scegliere, per esempio, se utilizzare più opzioni di lista per far iscrivere l’utente ad una lista di contatti piuttosto che un’altra (es: fornitori, clienti, etc).

Il form può essere richiamato tramite shortcode (come vedi in fondo alla sezione, una cosa del tipo [mc4wp id=”123″]) in qualunque punto di una pagina o post, oppure tramite widget dedicato nella sezione Aspetto > Widget.

Messaggi

In questa sezione modifichi tutti i vari messaggi che possono essere visualizzati in caso di errori o conferma di iscrizione alla newsletter.

Impostazioni

Qui trovi alcune opzioni che ti permettono di configurare alcuni dettagli del modulo di iscrizione che stai creando. Nello specifico puoi:

  • vincolare gli iscritti ad una specifica mailing list
  • chiedere conferma di iscrizione via mail
  • permettere l’aggiornamento dei dati da parte degli iscritti
  • nascondere il modulo a iscrizione conclusa
  • indirizzare l’utente ad una pagina di Benvenuto da te creata

Visualizzazione

Decidi come formattare il tuo form di iscrizione. Puoi scegliere fra una configurazione di base, alcune varianti più chiare o scure oppure, meglio ancora, fare in modo che il modulo erediti la formattazione del template che stai utilizzando in quel momento. In questo modo sarà in più linea con la grafica del tuo sito.

Integra il form nel tuo sito

Come detto anche prima puoi utilizzare lo shortcode, così da incollare il modulo in un qualunque punto del tuo sito, pagina o post che sia. Oppure puoi sfruttare il widget che trovi su Aspetto > Widget e richiamare il modulo, per esempio, nella sidebar del tuo sito o nel footer così da renderlo sempre visibile per qualsiasi articolo del blog.

WordPress e MailChimp insieme

È tutto. Come vedi è semplice far lavorare insieme MailChimp e WordPress. Installa gratis il plugin Mailchimp for WP e inizia subito a raccogliere contatti per popolare le tue liste alle quali inviare newsletter gratis.

Se hai trovato utile questa guida ti chiedo di condividerla con i tuoi amici e contatti sui social network. Se ci fosse qualche punto poco chiaro o avessi domande lascio a te la parola, scrivimi i tuoi dubbi nei commenti così da poter approfondire.

Contattami per un articolo

Giuseppe Tavera

Un nano sardo con la passione per la musica, il piacere della lettura e il vizio di scrivere. Padre di Beat Torrent, vecchio matusa brontolone, lavoro come Web Designer. Scrivo da quando si spammava su MySpace.

Tutti i miei articoli

Lascia il tuo feedback

commenti